Le migliori serie TV della TV Italiana

Come di consueto con l’arrivo della stagione autunnale i palinsesti delle emittenti si arricchiscono di interessanti proposte nell’ambito delle serie TV sia Italiane che straniere, molte arrivate all’ennesima stagione di programmazione e molte altre appena iniziate.

Le migliori serie TV della TV ItalianaTra le serie TV Italiane non si può non menzionare “Un medico in famiglia”, basata su un collaudato format Spagnolo, ed arrivata ormai alla decima edizione! Negli anni milioni di telespettatori in tutta Italia, e con uno share che non ha conosciuto momenti di flessione, hanno seguito con passione le vicissitudini della famiglia (allargata) Martini. Un cast di fedelissimi, con alcuni personaggi che si sono alternati nelle varie stagioni, abbinato ad un ambientazione molto popolare è probabilmente alla base del successo di questa produzione. Una famiglia che ha come denominatore comune la presenza di almeno un medico in casa, un nonno ed una nonna molto presenti, ed una nuova generazione di figli e nipoti che sono letteralmente cresciuti sulla scena!

Cambiando genere, ma restando in Italia, ci sono due nuove serie che stanno facendo molto parlare di se e sono “The young Pope” realizzata dal premio oscar 2014 Paolo Sorrentino con “La grande bellezza” e “Rocco Schiavone”, personaggio partorito dalla penna dello scrittore Antonio Manzini.

“The young Pope” è una co-produzione internazionale con un cast di tutto rispetto con nomi come Jude Law, e Diane Keaton, che tratta le vicende di Papa Pio XIII (personaggio di fantasia interpretato proprio da Jude Law). Nella serie il protagonista è un giovane cardinale, abbandonato in un orfanotrofio e cresciuto secondo la vita ecclesiastica fino a sviluppare un rapporto controverso con la fede. Eletto inaspettatamente dal conclave al soglio Pontificio con la chiara intenzione di utilizzare il suo scarso carisma a piacimento dei poteri forti si dimostrerà invece un Papa estremamente forte e non influenzabile.

Di tutt’altro genere è invece “Rocco Schiavone”, serie TV della Rai con protagonista l’omonimo vicequestore di polizia romano, trasferito ad Aosta per motivi disciplinari ed interpretato dal grande Marco Giallini, già noto per la sua partecipazione in molteplici lungometraggi di successo e per aver impersonato il ruolo del “Terribile” nella serie “Romanzo Criminale” di qualche anno fa. Personaggio non proprio in linea con i canoni del funzionario di pubblica sicurezza, il protagonista vive la sua esperienza montana come un pesce fuor d’acqua, riuscendo malgrado tutto nel suo compito grazie alla propria tenacia, lottando anche contro il suo burrascoso passato personale.

È agli albori anche la nuova opera di Ron Howard (il Ricky Cunningham di Happy Days) che dopo il film kolossal “Apollo 13”, torna a trattare tematiche celesti con la serie “Marte”, distribuita in ben 170 nazioni in tutto il mondo. La prima puntata, trasmessa in Italia il 15 novembre su Discovery Channel è stata subito un grande successo. Si tratta di un piacevole mix tra fiction e documentario e narra delle vicende di un gruppo di esploratori spaziali, avanguardia umana sul pianeta rosso, che gettano le basi per la colonizzazione di un nuovo mondo a seguito di un’incombente minaccia per la Terra.

Dopo il grande successo riscosso lo scorso anno un altra serie USA è appena arrivata alla sua seconda stagione sugli schermi italiani (canale Fox): Quantico. Attraverso un forte utilizzo della tecnica di flash back e di flash forward, nella serie vengono trattate le vite personali e professionali della protagonista Alex Parrish, interpretata da una bravissima Priyanka Chopra, e dei suoi colleghi reclute dell’ FBI presso l’istituto formativo di Quantico (in Virginia).

Vi piacerebbe poter guarda la TV Italiana online dall’estero? Cliccate sul link per avere maggiori informazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *